Info

Laura Correggioli (lauracorre) nasce a Montecatini Terme nel 1973. Laureata in Lingue e Letterature straniere, si dedica inizialmente alla scrittura, pubblicando racconti e poesie. Come artista visiva, il suo è un percorso di ricerca eterogeneo che, svincolato dalle logiche  accademiche, spazia liberamente tra vari materiali e tecniche, dalla pittura figurativa all’assemblage, dall’illustrazione digitale alla fotografia.

La sua ricerca è influenzata da suggestioni diverse: concetto d’identità, impermanenza dell’essere umano e dei luoghi, bellezza inintenzionale.

Uno dei suoi ultimi progetti prevede la realizzazione, attraverso la tecnica tradizionale della pittura a olio su tela,  di ritratti contemporanei di donne attraverso i quali l’artista, affiancando parole e immagini, affronta il tema della costruzione  dell’identità nell’era digitale.

Fulcro della sua poetica è il mondo femminile, da un approcciointrospettivo a quello sociale, in particolare alle  problematichelegate alla violenza e alla parità di genere.  Dall’inizio del 2018 si sta occupando di un progetto in progress con mostre itineranti che unisce pittura e scrittura: #quellache. storie vere di donne contro i pregiudizi.

Le sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private, sono state utilizzate come copertine di libri ed esposte in varie mostre in Italia e all’estero. Tra le ultime esposizioni: Lecce, Pieve a Nievole, Monsummano Terme, Montecatini Terme, Prato, Montemurlo, Brindisi, Otranto, Firenze, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Viareggio,  Museo Diocesano di Terni (dove nel 2017 si è classificata seconda nel concorso di pittura), Palazzo Primavera di Terni, Scheggino, Fondazione Opera Campana dei Caduti di Rovereto, Château du  Clos Lucé di Amboise.