“Be a Lady, They said”

Qualche giorno fa è stato pubblicato  questo video diretto da Paul Mclean sul profilo Instagram della rivista  Girls.Girls.Girls.Magazine (@girl.girls.girls.magazine) cui Cynthia Nixon (la Miranda di “Sex and the City”) interpreta un pezzo di Camille Rainville del 2017.

Il testo è una potente riflessione e perfettamente  in linea con il nostro progetto #quellache. Storie vere di donne contro i pregiudizi, in quanto mette in evidenza gli stereotipi, i cliché, le etichette che ogni donna deve affrontare nel corso della sua vita.

Condivido con piacere il video e la mia traduzione in italiano  perché ancora c’è estremamente bisogno di riflettere su questo tema.

https://www.youtube.com/watch?v=HCUmuNWXWsI

“Sii una signora, ti dicono.

La tua gonna è troppo corta. La tua camicia scende troppo. I tuoi pantaloni sono troppo stretti. Non mostrare così tanta pelle. Non mostrare le tue cosce. Non mostrare il tuo seno. Non mostrare la pancia. Non mostrare la tua scollatura. Non mostrare le tue mutande. Non mostrare le tue spalle. Copriti. Lascia qualcosa all’immaginazione. Vestiti modestamente. Non fare la tentatrice. Gli uomini non riescono a controllarsi. Gli uomini hanno dei bisogni. Sembri sciatta. Rilassati. Mostra un po ‘di pelle. Sii sexy. Sii attraente. Non essere così provocante. Te la stai cercando. Vestiti di nero. Metti i tacchi. Sei troppo in ghingheri. Sei troppo poco in ghingheri. Non indossare quei pantaloni della tuta; sembra che ti sei lasciata andare.

Sii una signora, ti dicono. Non essere troppo grassa. Non essere troppo magra. Non essere troppo grossa. Non essere troppo piccola. Mangia. Dimagrisci. Smetti di mangiare così tanto. Non mangiare troppo in fretta. Ordina un’insalata. Non mangiare carboidrati. Salta il dessert. Devi perdere peso. Indossa quel vestito. Mettiti a  dieta. Guarda cosa mangi. Mangia il sedano. Mastica chewing gum. Bevi tanta acqua. Devi entrare in quei jeans. Dio, sembri uno scheletro. Perché non mangi e basta? Sembri emaciata. Sembri malata. Mangia un hamburger. Agli uomini piacciono le donne con un po’ di carne sulle ossa. Sii piccolo. Sii leggero. Sii minuscola. Sii minuta. Sii femminile. Sii una taglia S. Sii una taglia XS. Sii niente. Sii meno di niente.

Sii una signora, ti dicono. Rimuovi i peli del tuo corpo. Raditi le gambe. Raditi le ascelle. Raditi l’inguine. Fai la ceretta al viso. Fai le ceretta alla braccia. Fatti le sopracciglia. Sbarazzati dei baffetti. Decolora questo. Decolora quello. Schiarisci la tua pelle. Abbronza la tua pelle. Elimina le tue cicatrici. Copri le smagliature. Rinforza gli addominali. Gonfia le tue labbra. Fai il botox alle tue rughe. Fai il lifting al viso. Fai la lipectomia alla tua pancia. Assottiglia le cosce. Tonifica i polpacci. Tira su le tette. Abbi un aspetto naturale. Sii te stessa. Sii genuina. Sii sicura di te stessa. Ti stai sforzando troppo. Sembri finta! Agli uomini non piacciono le ragazze che sembrano costruite.

Sii una signora, ti dicono.

Truccati. Mettiti il primer.  Nascondi le tue imperfezioni. Fai il contouring al naso. Evidenzia gli zigomi. Metti l’eyeliner. Riempi le tue sopracciglia. Allunga le ciglia. Colora le tue labbra. Metti cipria, fard, terra, illuminante. I tuoi capelli sono troppo corti. I tuoi capelli sono troppo lunghi. Hai le doppie punte. Fatti i colpi di luce.  Ti si vede la ricrescita. Tingiti i capelli. Non blu, sembra innaturale. I tuoi capelli stanno diventando grigi. Sembri così vecchia.  Abbi un aspetto  giovane.  Abbi un look giovanile. Sembra senza età. Non invecchiare. Le donne non invecchiano. Il vecchio è brutto. Agli uomini non piace il brutto.

Sii una signora, ti dicono.

Conservati. Sii pura. Sii incontaminata. Non parlare di sesso. Non flirtare. Non essere una facile.  Non fare la puttana. Non scopare in giro. Non perdere la tua dignità. Non fare sesso con troppi uomini. Non lasciarti andare. Agli uomini non piacciono le troie. Non fare la puritana. Non essere così rigida. Divertiti un po’.  Sorridi di più. Soddisfa gli uomini. Sii esperta. Sii sensuale. Sii innocente. Sii zozza. Sii vergine. Sii sexy. Sii la ragazza figa. Non essere come le altre ragazze.

Sii una signora, ti dicono.

Non parlare ad alta voce. Non parlare troppo. Non occupare spazio. Non sederti così. Non stare così. Non essere intimidatoria. Perché sei così infelice? Non fare la stronza. Non essere così prepotente. Non essere assertiva. Non esagerare. Non essere così emotiva. Non piangere. Non urlare. Non dire parolacce. Sii passiva. Sii obbediente. Sopportare il dolore. Sii piacevole. Non lamentarti. Deludilo. Potenzia il suo ego. Fallo innamorare di te. Gli uomini vogliono ciò che non possono avere. Non rivelarti troppo. Fallo lavorare per questo. Gli uomini adorano la caccia. Piega i suoi vestiti. Cucina la sua cena. Renderlo felice. Questo è un lavoro da donna. Sarai una buona moglie un giorno. Prendi il suo cognome. Hai aggiunto anche il tuo cognome da nubile? Pazza femminista. Dagli dei figli. Non vuoi figli? Un giorno li vorrai.  Cambierai idea.

Sii una signora, ti dicono.

Non farti stuprare. Proteggiti. Non bere troppo. Non camminare da sola. Non uscire troppo tardi. Non vestirti così. Non mostrare troppo. Non ti ubriacare. Non lasciare il tuo drink incustodito.  Esci con un amico. Cammina dove è ben illuminato. Resta nei quartieri sicuri. Di’ a qualcuno dove stai andando. Porta spray al peperoncino. Compra un fischietto anti-stupro. Tieni le chiavi come fossero un’arma. Segui un corso di autodifesa. Controlla la bauliera. Metti la sicura. Non uscire da sola. Non fare contatto visivo. Non sbattere le ciglia. Non sembrare una facile. Non attirare l’attenzione. Non lavorare fino a tardi. Non fare battute sporche. Non sorridere agli estranei. Non uscire di notte. Non fidarti di nessuno. Non dire si. Non dire no.

Sii una signora e basta, ti dicono.”

Testo in inglese di Camille Rainville (2017)

Traduzione in italiano di Laura Corre (2020)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *